TASCA DI VITELLO RIPIENA - Comune di Carpaneto Piacentino (PC)

VIVERE CARPANETO | Enogastronomia | TASCA DI VITELLO RIPIENA - Comune di Carpaneto Piacentino (PC)

al Tast        

tasca di vitello ripiena

 

La tasca o il tast piacentino è molto comune in particolare sulle colline piacentine, non è altro che un pezzo di punta di vitello, (in alternativa va bene anche di manzo), tagliato tanto da formare una tasca per poi inserirvi la farcitura che desiderate, poi si chiude l’apertura cucendo a mano per non permettere la fuoriuscita della farcitura. Anticamente per le nostre massaie era solo un piatto di recupero che solo loro riuscivano a rendere gustoso. Oggi il tast è considerato un piatto molto ricco e da servire per le occasioni importanti.

Preparazione.
Fare lessare le verdure in acqua salata, incidere con un affilato coltello un lato della carne in modo di creare una tasca, in una terrina amalgamare tutti gli ingredienti: le biete, il formaggio, le uova, il pan grattato, l'aglio, la pancetta, olio, sale e pepe a piacere, quindi mettere l'impasto ottenuto dentro alla tasca di vitello e cucire con filo da cucina molto finemente, (in modo che durante la cottura non esca il ripieno), il lato della carne aperto. Immergere il trancio ottenuto in acqua bollente e cuocere per circa 90 minuti. Una volta raffreddato, tagliare il Tast a fette e servire freddo o appena tiepido accompagnato magari da quella salsina verde a base di prezzemolo, peperone e carote che tante nostre massaie sanno artigianalmente preparare, e.. buon appetito.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1 valutazione)