Raccolta dei rifiuti: definito il numero minimo di svuotamenti - Comune di Carpaneto Piacentino (PC)

archivio notizie - Comune di Carpaneto Piacentino (PC)

Raccolta dei rifiuti: definito il numero minimo di svuotamenti

 
Raccolta dei rifiuti: definito il numero minimo di svuotamenti

Dal 1° gennaio è attivo  su tutto il territorio comunale il nuovo sistema di raccolta e misurazione puntuale dei rifiuti indifferenziati.

Le tariffe del servizio per l’anno 2019 saranno, in parte, calcolate sulla base della misurazione volumetrica dei rifiuti indifferenziati conferiti dalle singole utenze.

Ogni utenza ha a disposizione un numero minimo svuotamenti per i bidoni della raccolta dei rifiuti indifferenziati:

 

CONTENITORI

UTENZE DOMESTICHE

COMPONENTI FAMIGLIA

1

2

3

4

5

6 e più

Svuotamenti minimi Mastello 40 litri

12

18

24

30

36

36

Svuotamenti minimi Bidone 120 litri

4

6

8

10

12

12

 

CONTENITORI

UTENZE NON DOMESTICHE

40 litri + bidoni carrellati 120/240/360/660/1000 lt.

12

 

Agli utenti sarà addebitata una quota variabile minima anche nel caso in cui gli svuotamenti fossero inferiori alla quota minima stabilita.

Nel caso di un numero superiore di svuotamenti all’utenza sarà addebitata, per ogni svuotamento aggiuntivo rispetto alla quota minima, una somma variabile a seconda della volumetria dei contenitori di raccolta, di seguito dettagliata.

Tale quota sarà addebitata a conguaglio nell’anno 2020.

 

CONTENITORI

Costo aggiuntivo minimo

Costo aggiuntivo massimo

/svuot.

/svuot.

Litri 40

1,2

1,5

Litri 120

3,6

4,5

Litri 240

6,0

7,2

Litri 360

9,0

10,8

Litri 660

16,5

19,8

Litri 1000

24,0

30,0

 

Sono previste alcune agevolazioni sulla quota variabile per compensare le maggiori vuotature del rifiuto residuo nei seguenti casi:

1. famiglie con bambini di età inferiore a 30 mesi;

2. famiglie con persone anziane o con particolari patologie che rendono necessario l’uso di pannoloni o altri presidi sanitari.

Nei casi di cui al punto 1) non è necessaria alcuna richiesta da parte dell’utenza in quanto i dati sono già disponibili presso il Comune.

Nei casi di cui al punto 2) occorre invece presentare richiesta, debitamente documentata, comprovante il possesso dei requisiti di accesso all’agevolazione utilizzando l'apposito modulo.

 

Puoi inoltre scaricare:

- il nuovo calendario della raccolta differenziata

- il calendario dettagliato della raccolta della CARTA (1° semestre 2019)

- il calendario dettagliato della raccolta della CARTA (1° semestre 2019)

- la Guida per le famiglie con maggiori informazioni

- il Rifiutologo

- la domanda di agevolazione per chi utilizza presidi medico-sanitari

 

Per ulteriori informazioni: 

contatta il numero verde IREN 800 212 607


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (272 valutazioni)